La memoria salvata. Bottega artigiana: laboratorio di restauro conservazione e valorizzazione di documenti cartacei. E’ sito nel centro storico di Monza, ed è fornito di tutta l'attrezzatura per un restauro non invasivo delle opere ed un rigoroso recupero anche del più piccolo frammento staccato, sia cartaceo che pergamenaceo, che del cuoio di una particolare legatura. I macchinari sono solo un sostegno meccanico alla totale manualità della lavorazione, mentre i materiali sono quelli consigliati dall'Istituto Centrale per la Patologia del Libro di Roma (con un alto grado di reversibilità) e le tecniche sono quelle dell'esperienza ormai decennale della restauratrice titolare. E’ annesso anche un punto vendita che nasce dall'esperienza nella grafica antica e moderna di un conosciuto libraio antiquario, il padre Folco Paraboschi.